Frasi belle

Per voi una raccolta di frasi belle: aforismi simpatici, frasi e proverbi trovati qua è là! Aforismi di Groucho Marx, Giovanni Soriano, Oscar Wilde, Anselmo Bucci, Carlo Goldoni, Arthur Bloch, Sigmund Freud e proverbi da tutto il mondo: delle frasi belle, insomma.

Trovo la TV molto istruttiva. Ogni volta che qualcuno mette in funzione l’apparecchio, me ne vado nell’altra stanza a leggere un libro – aforisma di Groucho Marx sulla televisione

Fra 30 anni l’Italia sarà non come l’avranno fatta i governi, ma come l’avrà fatta la televisione – frase sull’Italia di Ennio Flaiano

Tutta l’infelicità degli uomini deriva da una sola cosa: dal non sapersene stare tranquilli in una stanza – aforisma sulla felicità di Blaise Pascal (matematico, fisico, filosofo e teologo francese nato nel 1623)

Esiste un segreto per vivere felici, ma questo rimane, appunto, un segreto – aforisma di Giovanni Soriano (aforista italiano) tratta dal libro Maldetti (2007)

Se ogni uccello conoscesse il miglior grano, poco da mietere resterebbe al villano – proverbio contadino sul grano

Chi semina buon grano, ha poi buon pane; chi semina il lupino, non ha né pan né vino – proverbio contadino sul pane

Un cammello non prende in giro un altro cammello per le sue gobbe – proverbio africano sul cammello

Il segreto della vita sta nel trovarsi nella stanza giusta! – Peanuts, detto da Linus – Charles Monroe Schulz (fumettista statunitense, padre di Charlie Brown e delle “strisce” dei fumetti dei Peanuts)

A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco – frase tratta dal libro Tre cavalli di De Luca Erri e pubblicato nel 2000 da Feltrinelli

Gli uomini si sposano perché sono stanchi, le donne perché sono curiose: gli uni e gli altri restano sempre delusi – frase tratta da Il ritratto di Dorian Gray, romanzo di Oscar Wilde

Poche sono le donne oneste che non siano stanche del loro ruolo – massima di François de La Rochefoucauld

Se gli umani non si sono ancora stancati di dio, è perché dio resta, mentre gli umani passano – frase di Giovanni Soriano (aforista italiano) tratta dal libro “Maldetti. Pensieri in soluzione acida” (editore Joker, 2007)

Ci stanchiamo di tutto perché niente, in fondo, è come vorremmo – Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Chi beffa lo zoppo, badi di essere diritto – proverbio sulla beffa e lo zoppo

Chi è nudo, non deve farsi beffe di chi ha uno sdruscio nel vestito – proverbio sulla beffa

Si prendono più mosche con una goccia di miele che con una botte d’aceto – proverbio sulla mosca

C’è soltanto una cosa peggiore del dover lavorare per vivere, ed è quella di vivere per lavorare – frase di Giovanni Soriano (aforista italiano) tratta dal libro “Maldetti. Pensieri in soluzione acida” (editore Joker, 2007)

Si può anche non avere il senso dell’umorismo, ma la cosa peggiore è non avere il senso del ridicolo – riflessione sul senso del ridicolo di Vittorio Deriu tratta dal libro Piccoli pensieri presuntuosi edito da EDES, Editrice Democratica Sarda (2013)

Quanno se scherza, bisogna esse’ seri! – Marchese del Grillo (Alberto Sordi), dal film Il marchese del Grillo (1981)

Non c’è essere più infelice su questa terra di un misantropo costretto a vivere in un condominio – aforisma sul misantropo di Giovanni Soriano (aforista italiano) tratta dal libro “Maldetti. Pensieri in soluzione acida” (editore Joker, 2007)

(definizione di miṡàntropo nel vocabolario Treccani: miṡàntropo agg. e s. m. (f. -a) [dal gr. μισάνϑρωπος, comp. di μισο- «miso-» e ἄνϑρωπος «uomo»]. – Di persona che prova un sentimento di odio, di antipatia, di avversione per il genere umano, o che, in senso più ampio, ha carattere poco socievole, chiuso ai contatti umani)

In verità non c’è scherzo peggiore da fare a un Tizio, che metterlo al mondo – Anselmo Bucci (pittore, incisore e scrittore italiano), tratto da Il pittore volante (1930)

Scherzando si dice anche la verità – citazione sulla verità di Sigmund Freud, tratto da Considerazioni attuali sulla guerra e la morte (1915)

Le sciocchezze altrui devono essere per noi un insegnamento, non già un motivo per farci beffe di coloro che le compiono – aforisma di Madeleine de Souvré marchesa de Sablé (figlia del marchese Gilles de Souvré, nacque nel 1599 e morì nel 1678)
Come riporta l’enciclopedia Treccani: “… Convenivano nel suo salotto i migliori ingegni del tempo, dotti, letterati, gente di chiesa, religiosi di Port-Royal, gente di casta: Jacques Esprit, La Rochefoucauld, Pascal, l’abate d’Ailly, Nicole, Arnauld, il principe e la principessa di Conti, i Montausier, M. me La Fayette, M. me Hautefort, M.lle de Longueville, M.lle de Vertus, ecc…)”

Ciò che distingue una frase sublime da una ridicola è l’autore – aforisma di Nicolás Gómez Dávila tratto dal libro Tra poche parole edito da Adelphi

Ci si può sposare per aver trovato la persona giusta o, perlomeno, perché si pensa di aver trovato la persona giusta; ma il più delle volte ci si sposa perché non si spera più di trovarla – aforisma sul matrimonio di Giovanni Soriano (aforista italiano) tratta dal libro “Maldetti. Pensieri in soluzione acida” (editore Joker, 2007)

Il mondo è pieno di cose tragiche o comiche, eroiche o bizzarre o sorprendenti, e coloro che non sanno interessarsi allo spettacolo che offre perdono uno dei privilegi offerti dalla vita – Bertrand Russell dal saggio La conquista della felicità (1930)

Poiché le persone ridono di noi, non credo che comprendano davvero quanto siamo importanti per la loro salute mentale – aforisma di Groucho Marx

Il matrimonio è un istituto meraviglioso, ma chi vorrebbe vivere in un istituto? – aforisma di Groucho Marx

Non vorrei mai far parte di un club che accetti fra i suoi membri un tipo come me – aforisma di Groucho Marx

Un bravo comico deve sempre difendere il suo paese da chi lo governa – battuta di Roberto Benigni scritta sul Corriere della sera nel 2007

Non sarà vero che ogni comico dopo morto viene rivalutato e viene ricordato, però è vero che ogni critico dopo morto viene dimenticato – frase di Massimo Troisi, tratta dal libro Il mondo intero proprio (pubblicato da Mondadori, 1998) curato da Marco Giusti

L’età è solo un numero. E’ del tutto irrilevante a meno che, naturalmente, non vi capiti di essere una bottiglia di vino –  aforisma sull’età di Joan Collins

Le donne chiedono l’impossibile: bisogna dimenticare la loro età ma ricordare sempre il loro compleanno  – aforisma sulle donne e l’età di Karl Farkas

Le persone oneste si riconoscono dal fatto che compiono le cattive azioni con più goffaggine – aforisma di Charles Péguy

Noi abbiamo più buon senso quando le cose vanno male: quando vanno a gonfie vele, ci tolgono la capacità di intendere – aforisma di Seneca

Chiunque può arrabbiarsi, questo è facile. Ma arrabbiarsi con la persona giusta, e nel grado giusto, ed al momento giusto, e per lo scopo giusto, e nel modo giusto, questo non è nelle possibilità di chiunque e non è facile – aforisma di Aristotele

Le astuzie delle donne, in genere, si moltiplicano e si perfezionano coi loro anni – aforisma di Carlo Goldoni (Commediografo, Venezia 1707 – Parigi 1793)

Le bugie sono per natura così feconde, che una ne suole partorir cento – aforisma di Carlo Goldoni (Commediografo, Venezia 1707 – Parigi 1793)

La vera arte del governo consiste nel non governare troppo – aforisma di Jonathan Shipley (1714 – 1788, inglese, fu vescovo di Llandaff e vescovo di St Asaph)

Ciascuno chiama idee chiare quelle che hanno lo stesso grado di confusione delle sue – aforisma di Marcel Proust

Non puoi insegnare al granchio a camminare diritto – aforisma di Aristofane

Chi è innamorato di se stesso ha il grande vantaggio di avere pochi concorrenti – aforisma di Georg C. Lichtenberg (fisico, scrittore e anglofilo tedesco nato il 1 luglio 1742 a Ober-Ramstadt, Germania, e deceduto il 24 febbraio 1799 a Gottinga, Germania.

Il tempo è un grande insegnante, ma sfortunatamente uccide tutti i suoi alunni  (Berlioz)

Niente è più pericoloso di un grande pensiero in un piccolo cervello – (Taine)

Non esiste grande genio senza una dose di follia (Aristotele)

Stare al mondo può essere caro, ma c’è incluso nel prezzo un viaggio attorno al sole gratis ogni anno (Ashleigh Brilliant)

E’ buona abitudine ringraziare l’autore di un libro prima di averlo letto. Ciò dispensa dal dire delle bugie (G. Santayana)

Per quanto riguarda il matrimonio, evidentemente sarebbe una stupidaggine, ma un uomo e una donna possono stringere altri e più interessanti legami aforisma di Oscar Wilde (poeta, scrittore, drammaturgo, giornalista, aforista e saggista irlandese. Nato a Dublino il 16 ottobre 1854 e deceduto a Parigi, 30 novembre 1900)

Nessuna donna è un genio. Le donne sono un sesso decorativo. Non hanno mai nulla da dire, ma lo dicono con grazia – aforisma di Oscar Wilde (poeta, scrittore, drammaturgo, giornalista, aforista e saggista irlandese. Nato a Dublino il 16 ottobre 1854 e deceduto a Parigi, 30 novembre 1900)

Le donne danno agli uomini la parte più preziosa della loro vita. Ma invariabilmente la vogliono indietro in spiccioli. Questo è il guaio. – aforisma di Oscar Wilde (poeta, scrittore, drammaturgo, giornalista, aforista e saggista irlandese. Nato a Dublino il 16 ottobre 1854 e deceduto a Parigi, 30 novembre 1900)

Se un disgraziato ha un vizio, lo manifesta nella linea della bocca, nelle palpebre cadenti, persino nella forma delle mani – aforisma di Oscar Wilde (poeta, scrittore, drammaturgo, giornalista, aforista e saggista irlandese. Nato a Dublino il 16 ottobre 1854 e deceduto a Parigi, 30 novembre 1900)

La Bibbia ci dice di amare i nostri vicini di casa, ed anche di amare i nostri nemici. Probabilmente perché spesso sono la stessa cosa – aforisma di Gilbert Keith Chesterton

Sei stato condannato alla pena di vivere. La domanda di grazia, respinta. – Ennio Flaiano

Ci sono tante donne che se vogliono vivere in pace con il proprio marito, devono dargli da bere! E’ sempre stato così! Quando un uomo è sobrio si accorge di avere una coscienza, e allora diventa un disgraziato! – George Bernard Shaw

Matrimonio! Che bruttissima parola! Di quelle che ti fanno capire in che guaio ti sei ficcato! – George Bernard Shaw

La cultura ha guadagnato soprattutto da quei libri con cui gli editori hanno perso. – Thomas Fuller

Quando i potenti litigano, ai poveri toccano i guai – Fedro

Un gatto coi guanti non prende topi. – Benjamin Franklin

Il lavoro mi affascina. Potrei starmene seduto per ore a guardarlo – aforisma di Jerome Klapka Jerome (Walsall, 2 maggio 1859 – Northampton, 14 giugno 1927. Scrittore, giornalista e umorista britannico)

Il poeta guarda il mondo come un uomo guarda una donna – Wallace Stevens

Gli animali sono amici così simpatici: non fanno domande, non muovono critiche – aforisma di George Eliot (pseudonimo di Mary Anne Evans. Scrittrice britannica nata il 22 novembre 1819, Nuneaton, e morta il 22 dicembre 1880, Chelsea, Londra, Regno Unito)

L’archivio è il posto dove si possono smarrire le cose con ordine – Francis Thompson

Il ritardatario è un uomo che è puntuale in una cosa sola: nello smettere di lavorare – J.Garland Pollrd

Smettere di fumare è la cosa più facile che esista; lo so perché l’ho fatto un migliaio di volte – Mark Twain

All’avvocato bisogna raccontare le cose chiare: a lui tocca poi imbrogliarle – aforisma di Alessandro Manzoni

Il bello delle citazioni è che ci danno una certa intimità con gli autori delle frasi che citiamo e spesso, in società, questo fa colpo – Kenneth Charles Williams (1926 – 1988, attore comico britannico)

Bisogna sempre dare spontaneamente quello che non si può impedire ti venga tolto – aforisma di Vittorio Alfieri

Bisogna stare attenti agli ingegneri: cominciano mettendo insieme delle macchine e finiscono con la bomba atomica – aforisma di Marcel Pagnol

Il matrimonio è una catena così pesante che per portarla bisogna essere in due: e spesso in tre – aforisma di Dumas figlio

I preti si consolano di non essere sposati, quando ascoltano le confessioni delle donne – aforisma di Armand Salacrou

Non v’è meno spirito né meno inventiva nel citare in modo appropriato un pensiero trovato in un libro che nell’essere il primo autore di quel pensiero – aforisma di Pierre Bayle (1647 – 1706, filosofo, scrittore ed enciclopedista francese)

Non bisogna mai contraddire una donna. Basta aspettare: lo farà da sola – aforisma di Humphrey Bogart (Attore. Nato il25 dicembre 1899 a New York, Stati Uniti, e morto il 14 gennaio 1957 ad Hollywood, Stati Uniti)

Non sono affatto contrario al baciamano alle signore. Bisogna pur cominciare da qualche parte – Sacha Guitry (21 febbraio 1885, San Pietroburgo, Russia – 24 luglio 1957, Parigi, Francia. All’anagrafe Alexandre Georges-Pierre Guitry, è stato attore, regista e sceneggiatore francese)

I veri amici vedono i tuoi errori e ti avvertono: i falsi amici vedono allo stesso modo i tuoi errori e li fanno notare agli altri – Anonimo

Non interrompere mai il tuo nemico quando sta commettendo un errore – aforisma di Napoleone Bonaparte (Ajaccio, 15 agosto 1769 – Isola di Sant’Elena, 5 maggio 1821. Politico e militare francese, fondatore del Primo Impero Francese)

Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno – Arthur Bloch (umorista e scrittore statunitense, autore di libri riguardanti la nota legge di Murphy)

Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza – Arthur Bloch

Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passerà – Arthur Bloch

Per farvi un nemico, fategli un favore – Arthur Bloch

Quando tutto va bene, qualcosa andrà male – Arthur Bloch

Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario – Arthur Bloch (umorista e scrittore statunitense, autore di libri riguardanti la nota legge di Murphy)

In guerra come in amore bisogna guardarsi da vicino – aforisma di Napoleone Bonaparte (Ajaccio, 15 agosto 1769 – Isola di Sant’Elena, 5 maggio 1821. Politico e militare francese, fondatore del Primo Impero Francese)

Abbiamo due orecchie e una sola bocca proprio perché dobbiamo ascoltare di più e parlare di meno – aforisma di Zenone

Lo scapolo è colui il quale, per non fare infelice una sola donna, sceglie di renderne tante felici – Gardel

L’unica cosa che mi consola del fatto di essere donna, è la certezza che non ne sposerò mai una – Caroline Schlegel (Schlegel, Caroline Dorothea Albertine. Figura centrale del circolo romantico tedesco, nasce a Gottinga il 2 settembre 1763, muore a Maulbronn il 7 settembre 1809)

L’uomo ricorre alla verità solamente quando è a corto di bugie – M. Lenoir

Quando verrà l’ora di morire non voglio perderne neanche un attimo: si muore una volta sola – Antonio Amurri

Quanto alla morte, non la possiamo provare che una sola volta; siamo tutti principianti quando ci arriviamo – M. de Montaigne

Una frase sola è netta e bella. Già la successiva le toglie qualcosa – Elias Canetti

Il caffè, per esser buono, deve essere nero come la notte, dolce come l’amore e caldo come l’inferno – aforisma sul caffè di Bakunin

La donna non è capace di amicizia, conosce solo l’amore – Nietzsche

Gli amici sono il modo che ha Dio per scusarsi dei parenti – Anonimo

Un amico è colui che conosce tutto di te e, nonostante questo, ti vuole bene – Anonimo

Vota questa Frase