Jean Michel Basquiat - Red Kings, 1981

Jean-Michel Basquiat in mostra al MUDEC di Milano

Si terrà a Milano, al MUDEC Museo delle Culture, dal 28 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017, una mostra dedicata al compianto writer e pittore statunitense Jean-Michel Basquiat, tra i maggiori esponenti dell’arte mondiale degli anni ’80.

Jean-Michel Basquiat nasce a New York il 22 dicembre 1960: la sua fu una vita tormentata e dissoluta che portò l’artista ad una morte precoce il 12 agosto 1988, a soli 27 anni a New York, che gli è valso l’appellativo di “James Dean dell’arte moderna”.

Basquiat è certamente uno dei più importanti pittori statunitensi del XX secolo. Grazie alle sue opere, in cui fonde astrattismo e figurativismo, in cui testi e pittura convivono, i graffiti dai muri sono entrati nelle più grandi gallerie d’arte del mondo.

Basquiat nelle sue opere, semplici, infantili, primitive, riesce a portare all’attenzione del pubblico tematiche importanti quali il razzismo, l’anatomia, la famiglia, il potere e riesce a creare collegamenti tra diverse culture.

Lo stile di Basquiat è inconfondibile: guardando una sua opera lo riconosci all’istante, senza alcun dubbio.

La sua vità fu segnata dall’incontro con altri artisti, poeti e musicisti con alcuni dei quali strinse anche ottimi rapporti di collaborazione, amicizia e stima reciproca. Come non citare l’amicizia con Andy Warhol, maestro della Pop art, la frequentazione di Keith Haring e la, seppur breve, relazione con la cantante Madonna.

Il MUDEC ha deciso di dedicare una mostra che attraversa buona parte della carriera di Basquiat: circa 140 lavori, dipinti, disegni, ma anche altro, foto ed altri oggetti, realizzati tra il 1980 e il 1987.

La mostra milanese, curata da Jeffrey Deitch e Gianni Mercurio, sarà visibile dal 28 ottobre 2016 al 26 febbraio 2017.

Questa mostra in Italia rafforza il legame speciale che c’è sempre stato tra l’artista e il nostro Paese. Ricordiamo, a tal proposito, la prima mostra personale che Jean-Michel Basquiat fece nel 1981, quando era ancora in vita, a Modena, nella galleria d’arte Emilio Mazzoli e la sua amicizia con il pittore e disegnatore italiano Francesco Clemente (Napoli, 23 marzo 1952) con cui lo stesso ha realizzato diverse opere.

LUOGO DELLA MOSTRA
MUDEC Museo delle Culture
via Tortona 56, CAP 20144 Milano
02 54917 | mudec.it

ORARI INDICATIVI DELLA MOSTRA
lunedì  14.30-19.30
martedì, mercoledì, venerdì e domenica  09.30-19.30
giovedì e sabato  9.30-22.30
La biglietteria chiude un’ora prima (ultimo ingresso)

COSTO INDICATIVO DEI BIGLIETTI

Visitatori individuali
12,00 € intero
10,00 € ridotto
8,00 € ridotto speciale

Gruppi di visitatori
10,00 € gruppi adulti
6,00 € gruppi scuole
3,00 € scuola infanzia (3-6 anni)

Vota questa Frase